A Barletta arriva la fibra ottica ultraveloce nella zona 167

A Barletta arriva la fibra ottica ultraveloce nella zona 167

fb_icon_325x325
Il quartiere 167 di Barletta sarà tra pochi mesi una delle aree tecnologicamente più avanzate d’Italia. Sta infatti arrivando la fibra ottica con tecnologia FTTH.
Già presente in poche grandi città come ad esempio Milano, Genova, Bologna, Torino, Perugia, nei primi mesi del nuovo anno sarà disponibile anche a Barletta, nella zona di espansione a nord ovest della città, tra Barberini e Parco degli Ulivi.

Sarà la prima fibra ottica attiva in tecnologia FTTH 500 Mbps in Puglia.

AMT Services è la società che sta realizzando questa importante innovazione infrastrutturale. Già fornitrice qualificata delle amministrazioni della Community Network nell’ambito della Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Regionale – Sistema Pubblico di Connettività (Rupar-Spc) Puglia, AMT Services ha posato circa 50 km di fibra ottica, per un totale di 240 edifici raggiunti.
Secondo le stime potranno essere serviti circa 6.000 nuclei familiari, quindi circa 20.000 abitanti di Barletta e, potenzialmente, 300 attività commerciali.
Un investimento, per AMT Services, da 1,5 milioni di euro.

Il presidente di AMT Services, Aldo Altobello, ha dichiarato, nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'infrastruttura:
“Le logiche dei grandi operatori TLC mirano alla copertura di aree a sicura convenienza economica, poche grandi città come ad esempio Bari, dove ben 3 operatori hanno avviato i cantieri per la fibra FTTH. Le altre città restano fuori dall’attenzione dei grande player, con tutti gli svantaggi che possiamo immaginare. In Puglia la nostra azienda, con le sue sole forze, sta cercando di colmare il gap tra i centri più piccoli e quelli più grandi, tra i quartieri periferici e i centri urbani. Quello di Barletta non è solo un esempio virtuoso, ma l’avvio di un processo che sarà portato avanti anche in altri comuni.”

Stamattina, nel corso dell’incontro con i giornalisti, è stata effettuata una breve visita del cantiere da parte dell’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, Loredana
Capone
, del sindaco di Barletta, Pasquale Cascella e degli assessori comunali.

Tra dicembre e gennaio AMT Services presenterà l’offerta commerciale, ma è possibile sin d’ora chiedere informazioni e sottoscrivere pre-adesioni attraverso il sito internet
barletta.amtcloud.it oppure telefonando allo 080-2229900.

Nelle prossime settimane, inoltre, sarà organizzata una presentazione del progetto aperta al pubblico, direttamente nel Quartiere 167.

30 novembre 2016